SERVIZI NOLEGGIO CON E SENZA AUTISTA
SERVIZI TRASPORTO DA E PER AEREOPORTO - STAZIONE FS - PORTO
VISITE AZIENDALI - CANTINE / OLEIFICI
LE CITTA' PIU' VICINE A LANCIANO
Roma dista da Lanciano 240 km
Napoli dista da Lanciano 250 km
Firenze dista da Lanciano 500 km
Milano dista da Lanciano 600 km
Pescara dista da Lanciano 50 km
Verona dista da Lanciano 550 km
Venezia dista da Lanciano 560 km
Bari dista da Lanciano 300 km
Bologna dista da Lanciano 400 km
LANCIANO
La città di Lanciano
Breve storia
Questa antica città, ricca in arte, storia ed eventi è davvero interessante dal punto di vista turistico.
Recenti indagini archeologiche hanno testimoniato la presenza di insediamenti risalenti al Neolitico e gli scavi recentemente eseguiti nel centro storico, hanno portato alla luce i resti dell'antica città di Anxanum, una dei più antichi insediamenti dell'Abruzzo, databile attorno al XII sec. a.C. La città di Lanciano fu fondata da Solima, compagno di Enea e fondatore della città di Sulmona, che in onore del compagno Anxa, fondò la città chiamandola Anxanon o Anxia. La città subì nei secoli la dominazione di differenti popolazioni: Etruschi, Galli ed i Romani, che la conquistarono definitivamente nel 435 a.C., facendone un municipium. La posizione geografica strategica di cui gode ha reso la città, sin dall'epoca antica, un importante centro economico e commerciale. Lanciano è inoltre una interessante meta religiosa per il suo famoso Miracolo Eucaristico. Da circa dodici secoli è conservato a Lanciano il primo e più importante Miracolo Eucaristico della Chiesa Cattolica. Il prodigio avvenne verso la metà del VIII sec. d.C., nella Chiesa di San Legonziano, quando un monaco benedettino mise in dubbio la reale presenza di Cristo nell'Eucarestia. Durante la celebrazione della Santa Messa, l'ostia divenne Carne ed il vino si trasformò in sangue vivo, raggrumandosi in cinque globuli irregolari e diversi per forma e grandezza. Le reliquie del Miracolo sono conservate nella chiesa di San Francesco, sorta nell'XI secolo. La Carne dal 1713 è conservata in un artistico Ostensorio d'argento, finemente cesellato, di scuola napoletana. Il Sangue e' contenuto in una ricca e antica ampolla di cristallo di Rocca. Gli ultimi esami risalgono al 1970: in breve, è risultato che l'ostia è di vera carne umana (tessuto del miocardio) ed il sangue è anch'esso vero sangue umano; inoltre, entrambi appartengono al gruppo AB. Ma il dato più sorprendente, di fronte al quale la scienza non è riuscita a dare spiegazioni, è la perfetta conservazione della carne e del sangue dopo dodici secoli di esposizione all'aria aperta.
Luoghi e monumenti da vedere:
- Le antiche mura della città
- Chiesa di Santa Maria Maggiore: Una delle più importanti chiese in Abruzzo, fu costruita nel XII sec.La stupenda facciata principale (c'è anche una seconda, sul lato sinistro) risale al XIV secolo ed è arricchita da una scultura raffigurante la crocifissione di Francesco Petrini e da un suntuoso rosone posto sul portale Gotico.
- Chiesa di Sant'Agostino (XIV sec.), dotata di uno stupendo campanile e di un prezioso interno rimaneggiato in epoca Barocca.
- Chiesa di San Nicola, nella cui cappella è conservato uno stupendo ciclo di affreschi al XIV sec.
- Chiesa di San Francesco, dove è conservato il Miracolo Eucaristico, vicino la centrale Piazza Plebiscito, nella quale sorgono il Municipio, il Campanile, risalente al XVII sec. e la Cattedrale Neoclassica.
Eventi e Festività
- Settimana Santa: il Venerdì Santo si tiene la Processione di Cristo Morto; la Domenica di Pasqua e il Martedì si tengono rappresentazioni dell'incontro di Cristo con la Madonna e Giovanni.
- in Aprile si tiene la Fiera dell'Agricultura
- 31 Agosto: Festa di S. Egidio.
- Prima domenica di settembre: Palio delle contrade e Sfilata del Mastrogiurato, una rappresentazione storica nei costumi dell'epoca.
- 8 Settembre: "Il dono", processione in costumi tradizionali durante la quale vengono consegnate le offerte alla Madonna del Ponte.
- 14-16 Settembre: Feste Patronali della Madonna del Ponte, durante le quali si tengono le tradizionali corse al galoppo.
LINK UTILI
-
B&B Villa Kiara 2006 - info
Vota il nostro sito: